Questo sito richiede di avere JavaScript abilitato.

Informatica e lavoro: ecco gli ultimi trend

In un periodo di crisi e di una serie di settori “storici” che stanno registrando un frequente calo relativamente alle opportunità lavorative, questi settori spesso vengono sostituiti da altri settori che, invece, sono in continua crescita.

Quello che, infatti, molte persone non hanno capito è che le condizioni di lavoro, semplicemente, cambiano con il tempo, ancora di più in un periodo di globalizzazione come questo: uno degli esempi più eclatanti che abbiamo della crescita di questi anni è sicuramente Internet.

Sarebbe stato impossibile, qualche anno fa, guadagnare dei soldi producendo video come avviene oggi su YouTube oppure scrivere articoli e guadagnare dalle inserzioni pubblicitarie, ma con articoli che non vengono mai stampati; tutte opportunità offerte da internet, che però non si limitano a questo.

Un’infrastruttura del genere ha bisogno non solo di persone che creino contenuti ma anche di persone che creino le strutture necessarie al suo funzionamento.

Basti pensare che il governo italiano stesso ha stanziato, principalmente per il Sud Italia, alcuni miliardi di euro per il rinnovo delle infrastrutture che permetteranno collegamenti ad internet veloci anche per le aree più svantaggiate. Questi soldi, naturalmente, servono principalmente per l’impianto e la gestione delle reti informatiche, per una prospettiva di lavoro molto interessante per i prossimi anni.

L’ambiente dell’IT, però, non accetta a lavorare persone che non siano esperte, o che quantomeno non abbiano delle basi, di un lavoro del genere che è molto specifico e tecnico. Se non si hanno almeno le basi per conoscere il funzionamento delle reti e i termini che vengono utilizzati è praticamente impossibile lavorare, ed è per questo che molte aziende richiedono una certificazione per poter assumere dipendenti nell’ambito della gestione delle reti informatiche.

Tra queste certificazioni una delle più importanti è la certificazione CISCO, rilasciata dagli ingegneri dell’azienda più importante del mondo per l’installazione e la gestione delle reti dati. Sono corsi in cui si imparano i termini di base e di gestione, e sono strutturati su più livelli così da permettere di trovare lavoro anche a quelli più bassi pur senza precludere alcuna strada a chi volesse approfondire la questione.

Il Corso Cisco Catania è quindi un corso praticamente indispensabile che offre concrete possibilità di trovare lavoro nell’ambito della gestione delle reti, soprattutto sulla base degli investimenti che sono stati effettuati giusto qualche mese fa. Sono disponibili corsi di varia difficoltà, che sono utili sia per chi ha già alcune certificazioni magari prese in altri ambiti (come quello universitario) per poter acquisire conoscenze più specifiche, sia per chi non ha mai sentito parlare di reti informatiche.

Relativamente a queste ultime persone, il Corso CCNA Catania è il corso di primo livello che permette di apprendere le basi delle reti: in questo modo avremo una certificazione Cisco di primo livello, che sarà possibile presentare per la ricerca di un lavoro sia direttamente a Cisco, che cerca dipendenti anche in Italia e che (ovviamente) richiede questo tipo di certificazioni, sia ad altre aziende che lavorano nell’ambito ma che richiedono comunque le certificazioni perché sfruttano comunque i sistemi Cisco, visto che la maggior parte dei sistemi per la gestione delle reti appartengono proprio a questa importantissima azienda.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*